Fumetti
Now Reading
10 presidenti Usa nei fumetti
0

var galleryContent584b769438eaf = {
“ID”: “161229”,
“title”: “10 presidenti Usa nei fumetti”,
“next_gallery_id”: -1,
“post_url”: “http://www.wired.it/play/fumetti/2016/11/11/10-presidenti-usa-fumetti/”,
“next_post_id”: null,
“is_ring”: false,
“type”: “”,
“type_code”: “”,
“images”: [{
“ID”:”161230″,
“title”: “Lex Luthor (Superman)”,
“short_description”: “”,
“long_description”: “Sì, l’arcinemesi di Superman è riuscito a farsi eleggere Presidente degli Stati Uniti nell’anno 2000. Le stesse macchinazioni che lo hanno portato al potere, tuttavia, ne hanno anche determinato la caduta”,
“type”: “Generica”,
“big_image_path”: “http://images.wired.it/wp-content/uploads/2016/11/09230056/1478725254_Lex-Luthor.jpeg”,
“mid_image_path”: “http://images.wired.it/wp-content/uploads/2016/11/09230056/1478725254_Lex-Luthor.jpeg”,
“thumb_image_path”: “http://images.wired.it/wp-content/uploads/2016/11/09230056/1478725254_Lex-Luthor.jpeg”,
“is_video”: false,
“video_reference_id”: null,
“meta”: {
“links”: {
“gallery”: “”
}
},
“photographer”: “”,
“url_bollino”: null,
“orientation”: “”,
“price”: null
},{
“ID”:”161231″,
“title”: “Prez (Sandman)”,
“short_description”: “”,
“long_description”: “Il Presidente teenager immaginato dalla Dc Comics viene ripescato anche da Neil Gaiman in Sandman”,
“type”: “Generica”,
“big_image_path”: “http://images.wired.it/wp-content/uploads/2016/11/09230316/1478725395_Prez.jpg”,
“mid_image_path”: “http://images.wired.it/wp-content/uploads/2016/11/09230316/1478725395_Prez.jpg”,
“thumb_image_path”: “http://images.wired.it/wp-content/uploads/2016/11/09230316/1478725395_Prez.jpg”,
“is_video”: false,
“video_reference_id”: null,
“meta”: {
“links”: {
“gallery”: “”
}
},
“photographer”: “”,
“url_bollino”: null,
“orientation”: “”,
“price”: null
},{
“ID”:”161232″,
“title”: “Funny Valentine (JoJo)”,
“short_description”: “”,
“long_description”: “Le bizzarre avventure di JoJo non si chiamano così per caso. Questo insolito Presidente può incarnarsi nei corpi delle sue controparti nelle realtà alternative ed è potenziato dal cuore di un cadavere sacro”,
“type”: “Generica”,
“big_image_path”: “http://images.wired.it/wp-content/uploads/2016/11/09231306/1478725985_Funny-Valentine.jpg”,
“mid_image_path”: “http://images.wired.it/wp-content/uploads/2016/11/09231306/1478725985_Funny-Valentine.jpg”,
“thumb_image_path”: “http://images.wired.it/wp-content/uploads/2016/11/09231306/1478725985_Funny-Valentine.jpg”,
“is_video”: false,
“video_reference_id”: null,
“meta”: {
“links”: {
“gallery”: “”
}
},
“photographer”: “”,
“url_bollino”: null,
“orientation”: “”,
“price”: null
},{
“ID”:”161234″,
“title”: “Margaret Valentine (Y: L’ultimo uomo)”,
“short_description”: “”,
“long_description”: “Ex-ministro dell’agricoltura, madre dell’ultimo uomo rimasto sulla terra, viene nominata Presidente solo perché non c’era nessun altra donna nella precedente Amministrazione. Pare proprio che ci voglia un’apocalisse in grado di uccidere tutti gli uomini per vedere una donna alla Casa Bianca”,
“type”: “Generica”,
“big_image_path”: “http://images.wired.it/wp-content/uploads/2016/11/09232321/1478726600_Margaret-Valentine.jpg”,
“mid_image_path”: “http://images.wired.it/wp-content/uploads/2016/11/09232321/1478726600_Margaret-Valentine.jpg”,
“thumb_image_path”: “http://images.wired.it/wp-content/uploads/2016/11/09232321/1478726600_Margaret-Valentine.jpg”,
“is_video”: false,
“video_reference_id”: null,
“meta”: {
“links”: {
“gallery”: “”
}
},
“photographer”: “”,
“url_bollino”: null,
“orientation”: “”,
“price”: null
},{
“ID”:”161235″,
“title”: “Destino (Doom 2099)”,
“short_description”: “”,
“long_description”: “Nel futuro dell’Universo Marvel (come immaginato negli anni ’90), il Dottor Destino è un rivoluzionario che riconquista il suo regno, Latveria, da un usurpatore per poi invadere gli Stati Uniti e insediarsi con la forza nella Casa Bianca”,
“type”: “Generica”,
“big_image_path”: “http://images.wired.it/wp-content/uploads/2016/11/09232423/1478726662_Doom-2099.jpg”,
“mid_image_path”: “http://images.wired.it/wp-content/uploads/2016/11/09232423/1478726662_Doom-2099.jpg”,
“thumb_image_path”: “http://images.wired.it/wp-content/uploads/2016/11/09232423/1478726662_Doom-2099.jpg”,
“is_video”: false,
“video_reference_id”: null,
“meta”: {
“links”: {
“gallery”: “”
}
},
“photographer”: “”,
“url_bollino”: null,
“orientation”: “”,
“price”: null
},{
“ID”:”161236″,
“title”: “Stephen Blades (Letter 44)”,
“short_description”: “”,
“long_description”: “Nella serie sci-fi Letter 44, il neoeletto Presidente Blades si trova a che fare con un’eredità imprevista: l’Amministrazione precedente aveva scoperto un oggetto alieno ai confini del sistema solare”,
“type”: “Generica”,
“big_image_path”: “http://images.wired.it/wp-content/uploads/2016/11/09232705/1478726824_Stephen-Blades-Letter-44.jpg”,
“mid_image_path”: “http://images.wired.it/wp-content/uploads/2016/11/09232705/1478726824_Stephen-Blades-Letter-44.jpg”,
“thumb_image_path”: “http://images.wired.it/wp-content/uploads/2016/11/09232705/1478726824_Stephen-Blades-Letter-44.jpg”,
“is_video”: false,
“video_reference_id”: null,
“meta”: {
“links”: {
“gallery”: “”
}
},
“photographer”: “”,
“url_bollino”: null,
“orientation”: “”,
“price”: null
},{
“ID”:”161237″,
“title”: “Lisa Simpson (I Simpson)”,
“short_description”: “”,
“long_description”: “Sconfiniamo nel mondo dell’animazione, ma non potevamo non citare il Presidente Lisa Simpson. La geniale figlia di Homer e Marge, pecora bianca della famiglia Simpson, è destinata a diventare, da grande, la prima donna Presidente degli Usa. Bonus Trivia: il suo predecessore? Il Presidente Trump. Sì, i Simpson avevano previsto anche questo”,
“type”: “Generica”,
“big_image_path”: “http://images.wired.it/wp-content/uploads/2016/11/09233019/1478727018_Lisa-Simpson-I-Simpson.jpg”,
“mid_image_path”: “http://images.wired.it/wp-content/uploads/2016/11/09233019/1478727018_Lisa-Simpson-I-Simpson.jpg”,
“thumb_image_path”: “http://images.wired.it/wp-content/uploads/2016/11/09233019/1478727018_Lisa-Simpson-I-Simpson.jpg”,
“is_video”: false,
“video_reference_id”: null,
“meta”: {
“links”: {
“gallery”: “”
}
},
“photographer”: “”,
“url_bollino”: null,
“orientation”: “”,
“price”: null
},{
“ID”:”161238″,
“title”: “Robert L Booth (Judge Dredd)”,
“short_description”: “”,
“long_description”: “L’ultimo Presidente Usa nell’universo di Judge Dredd. Ha scatenato la Terza Guerra Mondiale ed è stato condannato a 100 anni di animazione sospesa”,
“type”: “Generica”,
“big_image_path”: “http://images.wired.it/wp-content/uploads/2016/11/09233515/1478727314_Robert-L-Booth-Judge-Dredd.jpg”,
“mid_image_path”: “http://images.wired.it/wp-content/uploads/2016/11/09233515/1478727314_Robert-L-Booth-Judge-Dredd.jpg”,
“thumb_image_path”: “http://images.wired.it/wp-content/uploads/2016/11/09233515/1478727314_Robert-L-Booth-Judge-Dredd.jpg”,
“is_video”: false,
“video_reference_id”: null,
“meta”: {
“links”: {
“gallery”: “”
}
},
“photographer”: “”,
“url_bollino”: null,
“orientation”: “”,
“price”: null
},{
“ID”:”161239″,
“title”: “Jack Northworthy (Citizen Jack)”,
“short_description”: “”,
“long_description”: “Jack è un buono a nulla, un fannullone e un poco di buono. Grazie a un patto con il diavolo, la sua ascesa alla Casa Bianca è irresistibile”,
“type”: “Generica”,
“big_image_path”: “http://images.wired.it/wp-content/uploads/2016/11/09233915/1478727553_Jack-Northworthy-Citizen-Jack.jpg”,
“mid_image_path”: “http://images.wired.it/wp-content/uploads/2016/11/09233915/1478727553_Jack-Northworthy-Citizen-Jack.jpg”,
“thumb_image_path”: “http://images.wired.it/wp-content/uploads/2016/11/09233915/1478727553_Jack-Northworthy-Citizen-Jack.jpg”,
“is_video”: false,
“video_reference_id”: null,
“meta”: {
“links”: {
“gallery”: “”
}
},
“photographer”: “”,
“url_bollino”: null,
“orientation”: “”,
“price”: null
},{
“ID”:”161240″,
“title”: “Wonder Woman”,
“short_description”: “”,
“long_description”: “Anche Wonder Woman si unisce al novero di (fittizie) donne Presidenti, in un albo del 1943. Ma per riuscire ad essere eletta dovrà aspettare… mille anni”,
“type”: “Generica”,
“big_image_path”: “http://images.wired.it/wp-content/uploads/2016/11/09235419/1478728457_wonder-woman.jpg”,
“mid_image_path”: “http://images.wired.it/wp-content/uploads/2016/11/09235419/1478728457_wonder-woman.jpg”,
“thumb_image_path”: “http://images.wired.it/wp-content/uploads/2016/11/09235419/1478728457_wonder-woman.jpg”,
“is_video”: false,
“video_reference_id”: null,
“meta”: {
“links”: {
“gallery”: “”
}
},
“photographer”: “”,
“url_bollino”: null,
“orientation”: “”,
“price”: null
}],
“related”: [{
“ID”:”163610″,
“title”: “Il futuro della VR nei videogiochi”,
“url”: “http://www.wired.it/gadget/videogiochi/2016/12/09/futuro-vr-videogiochi/”,
“timeago”: “13 h”,
“category_name”: “Videogiochi”,
“category_link”: “http://www.wired.it/gadget/videogiochi/”,
“author”: null,
“image_count”: null,
“gallery_id”: null,
“squared_image”: {
“source”: “http://images.wired.it/wp-content/uploads/2016/11/24130147/1479985306_Batman_Arkham_VR-1.jpg”,
“is_gif”: false,
“is_image”: true,
“attachment”: {
“id”: 163614,
“width”: 1200,
“height”: 710,
“file”: null,
“sizes”: {
“q-139-139”: {
“width”: 139,
“height”: 139,
“url”: “http://images.wired.it/wp-content/uploads/2016/11/24130147/1479985306_Batman_Arkham_VR-1-139×139.jpg”
}
}
}
}
},{
“ID”:”165713″,
“title”: “Street art e rifiuti, le opere di Bordalo II arrivano a Torino”,
“url”: “http://www.wired.it/lifestyle/design/2016/12/09/street-art-rifiuti-bordalo-torino/”,
“timeago”: “19 h”,
“category_name”: “Design”,
“category_link”: “http://www.wired.it/lifestyle/design/”,
“author”: null,
“image_count”: null,
“gallery_id”: null,
“squared_image”: {
“source”: “http://images.wired.it/wp-content/uploads/2016/12/06132350/1481023429_Bordalo-evidenza.jpg”,
“is_gif”: false,
“is_image”: true,
“attachment”: {
“id”: 165715,
“width”: 960,
“height”: 394,
“file”: null,
“sizes”: {
“q-139-139”: {
“width”: 139,
“height”: 139,
“url”: “http://images.wired.it/wp-content/uploads/2016/12/06132350/1481023429_Bordalo-evidenza-139×139.jpg”
}
}
}
}
},{
“ID”:”165573″,
“title”: “Attenborough di Virgin Galactic: “I voli spaziali sono un progetto complicato, la priorità è la sicurezza””,
“url”: “http://www.wired.it/attualita/tech/2016/12/09/virgin-galactic-voli-spaziali/”,
“timeago”: “21 h”,
“category_name”: “Tech”,
“category_link”: “http://www.wired.it/attualita/tech/”,
“author”: null,
“image_count”: null,
“gallery_id”: null,
“squared_image”: {
“source”: “http://images.wired.it/wp-content/uploads/2016/12/06115528/1481018126_Riprese-in-volo-di-SpaceShipTwo.jpg”,
“is_gif”: false,
“is_image”: true,
“attachment”: {
“id”: 165683,
“width”: 1800,
“height”: 1200,
“file”: null,
“sizes”: {
“q-139-139”: {
“width”: 139,
“height”: 139,
“url”: “http://images.wired.it/wp-content/uploads/2016/12/06115528/1481018126_Riprese-in-volo-di-SpaceShipTwo-139×139.jpg”
}
}
}
}
},{
“ID”:”161696″,
“title”: “50 teorie del complotto nella cultura pop”,
“url”: “http://www.wired.it/play/cultura/2016/12/07/50-teorie-complotto-cultura-pop/”,
“timeago”: “7 Dic”,
“category_name”: “Cultura”,
“category_link”: “http://www.wired.it/play/cultura/”,
“author”: null,
“image_count”: null,
“gallery_id”: null,
“squared_image”: {
“source”: “http://images.wired.it/wp-content/uploads/2016/11/18162543/1479479142_teorie-complotto.jpg”,
“is_gif”: false,
“is_image”: true,
“attachment”: {
“id”: 162850,
“width”: 960,
“height”: 394,
“file”: null,
“sizes”: {
“q-139-139”: {
“width”: 139,
“height”: 139,
“url”: “http://images.wired.it/wp-content/uploads/2016/11/18162543/1479479142_teorie-complotto-139×139.jpg”
}
}
}
}
}]};

Sì, l'arcinemesi di Superman è riuscito a farsi eleggere Presidente degli Stati Uniti nell'anno 2000. Le stesse macchinazioni che lo hanno portato al potere, tuttavia, ne hanno anche determinato la cadutaSfoglia gallery10 immagini

Lex Luthor (Superman) Sì, l’arcinemesi di Superman è riuscito a farsi eleggere Presidente degli Stati Uniti nell’anno 2000. Le stesse macchinazioni che lo hanno portato al potere, tuttavia, ne hanno anche determinato la caduta

globalData.fldNumPhoto = ’10’;

Lex Luthor (Superman)
Lex Luthor (Superman) Sì, l’arcinemesi di Superman è riuscito a farsi eleggere Presidente degli Stati Uniti nell’anno 2000. Le stesse macchinazioni che lo hanno portato al potere, tuttavia, ne hanno anche determinato la caduta
Prez (Sandman)
Prez (Sandman) Il Presidente teenager immaginato dalla Dc Comics viene ripescato anche da Neil Gaiman in Sandman
Funny Valentine (JoJo)
Funny Valentine (JoJo) Le bizzarre avventure di JoJo non si chiamano così per caso. Questo insolito Presidente può incarnarsi nei corpi delle sue controparti nelle realtà alternative ed è potenziato dal cuore di un cadavere sacro
Margaret Valentine (Y: L'ultimo uomo)
Margaret Valentine (Y: L’ultimo uomo) Ex-ministro dell’agricoltura, madre dell’ultimo uomo rimasto sulla terra, viene nominata Presidente solo perché non c’era nessun altra donna nella precedente Amministrazione. Pare proprio che ci voglia un’apocalisse in grado di uccidere tutti gli uomini per vedere una donna alla Casa Bianca
Destino (Doom 2099)
Destino (Doom 2099) Nel futuro dell’Universo Marvel (come immaginato negli anni ’90), il Dottor Destino è un rivoluzionario che riconquista il suo regno, Latveria, da un usurpatore per poi invadere gli Stati Uniti e insediarsi con la forza nella Casa Bianca
Stephen Blades (Letter 44)
Stephen Blades (Letter 44) Nella serie sci-fi Letter 44, il neoeletto Presidente Blades si trova a che fare con un’eredità imprevista: l’Amministrazione precedente aveva scoperto un oggetto alieno ai confini del sistema solare
Lisa Simpson (I Simpson)
Lisa Simpson (I Simpson) Sconfiniamo nel mondo dell’animazione, ma non potevamo non citare il Presidente Lisa Simpson. La geniale figlia di Homer e Marge, pecora bianca della famiglia Simpson, è destinata a diventare, da grande, la prima donna Presidente degli Usa. Bonus Trivia: il suo predecessore? Il Presidente Trump. Sì, i Simpson avevano previsto anche questo
Robert L Booth (Judge Dredd)
Robert L Booth (Judge Dredd) L’ultimo Presidente Usa nell’universo di Judge Dredd. Ha scatenato la Terza Guerra Mondiale ed è stato condannato a 100 anni di animazione sospesa
Jack Northworthy (Citizen Jack)
Jack Northworthy (Citizen Jack) Jack è un buono a nulla, un fannullone e un poco di buono. Grazie a un patto con il diavolo, la sua ascesa alla Casa Bianca è irresistibile
Wonder Woman
Wonder Woman Anche Wonder Woman si unisce al novero di (fittizie) donne Presidenti, in un albo del 1943. Ma per riuscire ad essere eletta dovrà aspettare… mille anni

Il 2016 passerà alla storia come l’anno in cui la politica ci colse di sorpresa. Dopo la Brexit, anche le presidenziali Usa si sono concluse con uno dei più grandi colpi di scena che si potessero immaginare. Mentre il mondo guarda con il fiato sospeso alle prime mosse della presidenza Trump, andiamo a scoprire come il mondo dei fumetti abbia immaginato e reinventato la figura del Potus, il President of the United States.

Dai supereroi ai manga, passando per l’animazione e la fantascienza, non c’è genere in cui la Casa Bianca non sia stata occupata da qualche leader immaginario. Uno degli esempi più recenti di contaminazione tra politica e comics è l’irriverente Vote Loki della Marvel Comics, in cui il fratellastro bugiardo di Thor sfrutta le proprie qualità di divinità della menzogna per candidarsi allo Studio Ovale. Ma non mancano esempi illustri lungo tutta la storia dei fumetti, dagli anni ’40 a oggi. Nella gallery vi presentiamo i 10 presidenti Usa dei fumetti: affrettatevi a leggerla, prima che qualcuno decida di chiudere Internet.

The post 10 presidenti Usa nei fumetti appeared first on Wired.

Pubblicato in: NEWS

Dopo aver letto questa notizia mi sento:
Felice
0%
Euforico
0%
Divertito
0%
Sorpreso
0%
D'accordo
0%
Triste
0%
Deluso
0%
About The Author
Redazione
ARCADE 24 - Il nuovo sito dedicato al comics & games, cinema, serie tv e hi-tech!