Serie TV
Now Reading
5 episodi particolarmente bizzarri di Doctor Who
0

Dopo l’annuncio e le evitabili polemiche, è spuntata la prima foto Jodi Whittaker nei panni del 13esimo Dottore di Doctor Who, che raccoglie il testimone lasciato da Peter Capaldi per l’11esima stagione in arrivo nel 2018.

Il bizzarro, ma tutto sommato gradevole, completo di Whittaker ci ha fatto venire voglia di tornare indietro con la memoria per cercare gli episodi più strani e le situazioni più curiose in cui si è cacciato il Dottore. Un complito onestamente difficile, vista la vena di lisergica che da sempre scorre nelle vene della serie, ma alla fine ne siamo usciti con cinque episodi che ti fanno venire voglia di chiamare gli autori per capire cosa si sono presi o situazioni in cui l’imbarazzo empatico supera il livello di guardia.

1. Il mostro fallico

Nel terzo episodio della diciassettesima stagione di Doctor Who la sua versione interpretata da Tom Baker si ritrova alle prese con un mostro orribile che semina terrore su un pianeta. Come spesso accade questo archetipo narrativo viene ribaltato quando si scopre che la vera vittima è il mostro, che si comportava in maniera aggressiva solo per paura. Fin qui niente di strano, il problema è che il mostro ha tutta l’aria di un grosso e flaccido pene verde e visto che non era abbastanza c’è anche una scena in cui Baker lo bacia per dimostrargli il suo affetto. Roba da far risvegliare Freud dal suo sonno eterno.

2- Gli alieni petomani

Nel terzo episodio del ritorno del Dottore negli anni 2000, quello della sua  nona rigenerazione interpretato da Christoper Eccleston, il nostro eroe si trova a dover sventare un’elaborata cospirazione che ha messo ai vertici del governo inglese alieni in grado di indossare la pelle umana, gli Slitheen. C’è solo un problema: questa strana razza di alieni è affetta da una terribile flatulenza che li porta a emettere gas in continuazione. Diciamo che per quanto il racconto possa essere drammatico è difficile farsi coinvolgere quando si è costantemente bombardati dal rumore di fragorosi peti.

3. Uccidiamo Hitler

Quando una serie tv incontra i nazisti le cose si fanno sempre interessanti (la serie classica di Star Trek è un buon esempio) e Let’s kill Hitler, scritto da Moffat, è non a caso uno degli episodi più visti di tutta la serie. A rendere le cose bizzarre e interessanti ci pensano Hitler rinchiuso in uno sgabuzzino, River Song vestita da nazista che fa spogliare un intero ristorante, il suo veleno nel rossetto (Cersei, non sei nessuno), robot omicidi ma soprattutto il Dottore che si presenta con tanto di frac e tuba, citando Marlene Dietrich. Come tutto ciò riesca a funzionare in così pochi minuti mantenendo una sua coerenza di fondo è la grande magia di Doctor Who.

4. Ti amo, piastrella

Love and Monsters è un episodi del 2006 in cui il decimo Dottore se la deve vedere con un bruttissimo mostro, chiamato Abzorbaloff, in grado di assorbire le persone al semplice tocco. A un certo punto dell’episodio una ragazza viene assorbita e il suo compagno, Elton, viene a sua volta inseguito dal mostro, ma grazie all’intervento del Dottore la creatura viene uccisa e i suoi resti finiscono per terra. Nel tentativo di salvare il salvabile alcune parti della ragazza vengono recuperate insieme alla piastrella dove si trovavano le sue cellule e la sua mente. Il risultato è una sorta di ragazza-piastrella con cui Elton ammette candidamente di avere una felice vita coniugale.

5. Il mostro, quello vero

A fix with Sontarans non è un vero e proprio episodio, ma uno sketch in cui il sesto Dottore, Colin Baker viene aiutato da un ragazzino che fa parte del programma Jim’ll Fix It, uno show inglese in cui venivano esauditi i desideri degli ascoltatori. Tutto lo sketch è dunque basato sul piccolo Gareth che aiuta il dottore a sconfiggere gli alieni per poi venire raggiunto sul set dal conduttore di Jim’ll Fix It, ovvero Jimmy Savile. Non ci sarebbe niente di strano, se non che Savile fu qualche anno dopo riconosciuto come uno dei più prolifici molestatori sessuali della storia inglese, con alle spalle ben 500 casi. Visto oggi l’episodio, che già di per sé è abbastanza imbarazzante, fa un certo effetto.

The post 5 episodi particolarmente bizzarri di Doctor Who appeared first on Wired.

Pubblicato in: NEWS

Dopo aver letto questa notizia mi sento:
Felice
0%
Euforico
0%
Divertito
0%
Sorpreso
0%
D'accordo
0%
Triste
0%
Deluso
0%
About The Author
Press