Apps
Now Reading
Destiny 2: la recensione dello sparatutto online che ha conquistato milioni di giocatori [Video]
0

Negli scorsi giorni abbiamo avuto modo di provare Destiny 2 nella sua versione per Playstation 4. Allo stesso tempo abbiamo scaricato la companion app dedicata ai dispositivi iOS per potervi recensire il pacchetto completo. Ecco quindi le nostre opinioni su questo nuovo videogioco di Bungie, che ha già conquistato milioni di giocatori online in tutto il mondo.

Destiny 2 è un videogioco online dove il nostro personaggio, un Guardiano della Luce, dovrà combattere l’Oscurità. Noi saremo quindi chiamati a difendere la nostra Luce insieme ad altri Guardiani connessi online, dovendo sconfiggere i vari nemici dell’Oscurità. In poche parole questo è l’universo di Destiny al quale abbiamo avuto modo di giocare già dal primo capitolo della saga. Con questo secondo episodio sono stati ripresi gli elementi buoni visti in Destiny, i quali sono stati ampliati e limati, pronti per essere offerti al pubblico di Destiny 2.

Trama avvincente, senza troppi colpi di scena

Il gioco si apre con un video cinematografico, nel quale scopriamo l’esistenza di un nuovo nemico. Si chiama Ghaul ed è il comandante della Legione Rossa, i Cabal. Lui ed il suo esercito stanno attaccando la Terra ed i suoi impreparati Guardiani. La battaglia è presto persa ed insieme ad essa tutti i nostri poteri ed armamenti accumulati durante il primo capitolo della saga. Il nostro obiettivo sarà quindi quello di radunarci insieme ad altri Guardiani sopravvissuti e di combattere Ghaul con tutte le nostre forze. In questo nostro percorso ritroveremo chiaramente la nostra fidata Luce, che ci permetterà di essere praticamente immortali, oltre a portarci un sacco di nuovi poteri.

La campagna principale prosegue quindi con la lotta nei confronti di questo nuovo nemico su vari pianeti e lune del sistema solare. Ovviamente non vi racconteremo ogni dettaglio della trama, ma vi possiamo assicurare che si tratta di una buona storia, anche se abbastanza lineare.

Presto usciranno anche nuovi DLC con nuove trame e storie tutte da scoprire, in modo da espandere ancora questo splendido universo creato da Bungie.

Oltre alle missioni principali, come vi spiegheremo poco più sotto, ci sono ancora tantissime attività da svolgere all’interno del videogioco. Queste vengono aggiornate settimanalmente da Bungie per poter offrire dei contenuti sempre diversi.

Pad alla mano

Passiamo al punto forte di Destiny 2: il gameplay. Il videogiocatore dovrà creare il proprio personaggio scegliendo tra una delle tre classi disponibili: Stregone, Titano o Cacciatore. Ognuna di esse avrà poi tre diverse sottoclassi, sbloccatili durante il gioco. Il nostro Guardino potrà chiaramente essere equipaggiato con armi, armature, emblemi, skin e tantissime altre personalizzazioni durante la nostra avventura. Il nostro compito sarà esclusivamente quello di svolgere le attività a nostra disposizione, oltre alle missioni principali della campagna. Non mancheranno quindi Eventi Pubblici online, Assalti, Avventure, Sfide e tante altre modalità di gioco. La varietà c’è, anche se il gameplay potrebbe risultare presto ripetitivo, sopratutto per coloro che non amano particolarmente gli sparatutto in prima persona. Sarà quindi importante la crescita del nostro personaggio, sopratutto dopo aver raggiunto il livello massimo disponibile fino a questo momento. Successivamente il nostro obiettivo sarà semplicemente quello di raccogliere le migliori armature ed armi per far diventare praticamente imbattibile il nostro Guardiano. I nuovi oggetti si sbloccheranno con le tipiche modalità di gioco già menzionate, ma per ottenere quelli più rari sarà necessario partecipare alle sfide più difficili e pericolose.

Tutto questo si svolgerà chiaramente online, con la possibilità di completare tutte le attività di gioco insieme ai nostri amici, aumentando così anche il livello di sfida e le ricompense a fine missione. Per alcune attività come gli Assalti o i Cala la Notte servirà una particolare collaborazione tra i partecipanti per sconfiggere il comune nemico. In diverse modalità il videogioco è in grado di formare piccole squadre per affrontare queste particolari missioni, altrimenti dovremo noi stessi reclutare il nostro fidato team e scendere sul campo di battaglia.

Non manca nemmeno la parte competitiva del videogioco, cioè la modalità nella quale andremo a sfidare altri giocatori. Si chiama Crogiolo ed offre diverse tipiche modalità di gioco nella formula 4 vs 4. E’ presente quindi il classico deathmatch, dominio, cerca e distruggi e così via. Anche questa parte verrà ulteriormente ampliata da Bungie nei mesi a venire con nuove modalità di gioco.

Grafica ed audio non male

Parlando del comparto tecnico non possiamo che fare i complimenti a Bungie per il lavoro svolto. Gli scenari e le enormi mappe di Destiny 2 sono state progettate e realizzate nei minimi dettagli. Spesso ci siamo fermati ad ammirare qualche panorama durante la nostra avventura, scattando degli screenshot con l’apposita funzionalità della nostra console. Il feedback delle armi è ottimo, ma anche molto vario. Sarà quindi difficile trovare la perfetta combinazione degli armamenti, basandosi esclusivamente sul nostro feeling con l’arma. Gli effetti sonori sono ben implementati, così come la splendida soundtrack che ci accompagna per tutta la nostra avventura. Le texture sono buone, ma un particolare complimento va fatto per l’illuminazione. Le luci nel videogioco sono implementate veramente bene, sopratutto nei luoghi più tenebrosi.

L’app non può mancare

La companion app di Destiny 2 è già disponibile per iPhone e iPad. Grazie ad essa potremo interagire con i nostri compagni del clan, personalizzare il nostro personaggio, trovare amici con i quali giocare ed informarci sulle novità aggiunte recentemente nel gioco. Tutto questo è raggiungibile dal nostro smartphone, aprendo semplicemente l’applicazione di Destiny 2. Se quindi avete intenzione di affrontare una nuova missione, ma dovete prima preparare adeguatamente il vostro Guardiano, potrete farlo direttamente dallo smartphone, anche quando non siete a casa davanti alla TV. Allo stesso tempo potrete organizzare e formare nuovi clan per sfidarvi online contro altri gruppi di giocatori, oppure semplicemente per formare nuove squadre ed affrontare le missioni più difficili in cooperativa. Insomma, per un giocatore che vuole sfruttare al massimo Destiny 2, l’applicazione è più che consigliata, sopratutto se non avete amici con i quali giocare.

Immagine per Destiny

Destiny

Bungie, Inc.

(3.5)

Gratuiti

Commento finale

Destiny 2 è riuscito nel suo intento, portando milioni di giocatori online. Il divertimento offerto è assicurato anche se si vuole affrontare l’intera avventura in single player. Resta però un titolo incentrato sul multiplayer online, quindi il gioco offre il massimo se giocato in compagnia. I contenuti offerti sono ottimi, anche se per alcuni potrebbero risultare presto ripetitivi. Se però vi piacciono gli sparatutto in prima persona e non vi annoia sparare in continuazione ai nemici, questo titolo riuscirà a regalarvi tante ore di divertimento. Presto arriveranno anche nuove espansioni e contenuti extra, quindi Destiny 2 rimarrà un titolo da giocare ancora per molto tempo.

L’articolo Destiny 2: la recensione dello sparatutto online che ha conquistato milioni di giocatori [Video] proviene da iSpazio.

Pubblicato in: NEWS

Dopo aver letto questa notizia mi sento:
Felice
0%
Euforico
0%
Divertito
0%
Sorpreso
0%
D'accordo
0%
Triste
0%
Deluso
0%
About The Author
Press