Pokémon Go
Now Reading
Pokémon GO: Niantic si pronuncia sulla rimozione del sistema di tracking
0

Con l’aggiornamento alla versione 0.31.0, Pokémon GO ha definitivamente detto addio al sistema di tracking basato sulle tre orme, scatenando le dure proteste dei fan. Molti giocatori, infatti, si sono indignati a tal punto da chiedere il rimborso, non solo per i notevoli cambiamenti apportati da Niantic all’applicazione, ma anche per l’improvvisa interruzione del servizio da parte di siti third party come PokéVision.

Ebbene, dopo un breve periodo di silenzio, gli sviluppatori di Pokémon GO hanno finalmente deciso di pronunciarsi in merito alla suddetta questione, spiegando nel dettaglio i motivi di una simile scelta. Ecco quanto riportato sulla pagina Facebook ufficiale del gioco:

Allenatori,
come molti di voi sanno, di recente abbiamo apportato alcune modifiche a Pokémon GO.

  • Abbiamo rimosso le tre orme al fine di migliorare l’illustrazione sottostante. L’originale caratteristica, sebbene apprezzata da tanti, metteva spesso in confusione e non era in grado di soddisfare i nostri obiettivi. Vi terremo aggiornati e ci impegneremo al massimo per cambiare la situazione.
  • Abbiamo limitato l’accesso ai servizi third party che interferivano con la nostra capacità di tutelare la qualità del servizio e portare Pokémon GO agli utenti di tutto il mondo.

Abbiamo letto i vostri messaggi e ascoltato la frustrazione di coloro residenti in luoghi dove il gioco non è ancora disponibile. Vogliamo farvi sapere che stiamo lavorando a orari pazzeschi per mantenere Pokémon GO attivo e portarlo al contempo in nuovi Paesi.

Rimanete prudenti, siate gentili con gli altri allenatori e continuate a esplorare.

Il team di Pokémon GO.

Dopo aver letto questa notizia mi sento:
Felice
0%
Euforico
0%
Divertito
0%
Sorpreso
0%
D'accordo
0%
Triste
0%
Deluso
0%
About The Author
Redazione
ARCADE 24 - Il nuovo sito dedicato al comics & games, cinema, serie tv e hi-tech!