Hi-Tech
Now Reading
Recensione Asus Zenfone Zoom S, lo smartphone duro a morire
0

Annunciato ormai diversi mesi fa ma in procinto di fare il proprio ingresso ufficiale sul mercato italiano solo nel corso delle prossime settimane, ASUS Zenfone Zoom S è un prodotti di fascia medio-alta che ha nella doppia fotocamera e nella batteria da 5000 mAh i suoi indiscussi punti di forza. Uno smartphone che durante la prova mi ha per certi versi stupito e per altri lasciato profondamente deluso. Scopriamo quindi insieme cosa ne penso nelle prossime righe.

DESIGN E MATERIALI

Partiamo da uno degli aspetti che meno mi ha convinto di questo dispositivo, ovvero il design. Questo ASUS Zenfone Zoom S non ha infatti, purtroppo, una vera e propria identità personale, apparendo più che altro come una accozzaglia di soluzioni già viste e miscelate in un design ibrido che non può certo lasciar soddisfatti gli utenti che cercano uno smartphone funzionale ma che tengono in considerazione anche l’aspetto esteriore.

Si tratta ovviamente di un parere soggettivo ma per quanto mi sforzi di cercare di farmelo piacere, il disegno di questo Zenfone mi sembra sempre troppo approssimato. E poi, onestamente, i tasti funzione stampati in argento sulla cornice del display e nemmeno retroilluminati sono una soluzione che nel 2017, su uno smartphone da 500 euro di listino, non riesco proprio a sopportare.

Asus Zenfone Zoom S è disponibile online da Asustore a 499 euro.

Asus Zenfone Zoom S è disponibile su a 509 euro.

(aggiornamento del 03 June 2017, ore 05:36)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE


Pubblicato in: NEWS

Dopo aver letto questa notizia mi sento:
Felice
0%
Euforico
0%
Divertito
0%
Sorpreso
0%
D'accordo
0%
Triste
0%
Deluso
0%
About The Author
Press