Cinema
Now Reading
Ted Sarandos di Netflix: “I blockbuster nelle sale hanno i giorni contati”
0

ted_sarandos_netflix

Dopo le recenti polemiche sui suoi film a Cannes, in molti si stanno chiedendo quale ruolo giocherà nei prossimi anni Netflix nel mondo dell’industria cinematografica. Mentre la piattaforma di streaming aumenta i suoi investimenti nei film di grande respiro con grandi attori hollywoodiani (a dicembre uscirà Bright con Will Smith), sta anche lavorando per cambiare la percezione secondo cui il passaggio nelle sale è fondamentale.

Ted Sarandos, a capo dei contenuti di Netflix, in un’intervista al sito The Wrap sembra avere le idee molto chiare su come andrà la distribuzione cinematografica: “Con i nostri titoli facciamo una diffusione nella sale minima o completamente nulla. Il mio interesse principale è la soddisfazione del cliente“, ha dichiarato. “Se si crede che la diffusione simultanea nelle sale e in streaming dei film sia un problema, questo non dice granché sull’industria cinematografica in sé“.

Sarandos infatti è convinto che la finestra che intercorre fra l’uscita nelle sale e l’arrivo on demand sia anacronistica: “Questa finestra è l’unica cosa nei media a non aver subito l’impatto di internet. Negare alle persone ciò che vogliono non è una buona idea di business, noi siamo orientati solo alla soddisfazione del cliente“.

Quella di Sarandos è una critica a tutto tondo al sistema della distribuzione cinematografica nelle sale: “Cos’è accaduto in ogni decennio successivo all’avvento della tv? Diminuzione del pubblico in sala e aumento del prezzo dei biglietti“. E si dice sicuro anche delle prossime evoluzioni del mercato, compreso il tramonto dei blockbuster: “Le formule ad abbonamento sono ormai il modo migliore per monetizzare la maggior parte dei film. Non tutti, ma la maggior parte: La bella e la bestia potrebbe essere stato l’ultimo film in assoluto ad aver guadagnato un miliardo di dollari” col solo passaggio nelle sale.

The post Ted Sarandos di Netflix: “I blockbuster nelle sale hanno i giorni contati” appeared first on Wired.

Pubblicato in: NEWS

Dopo aver letto questa notizia mi sento:
Felice
0%
Euforico
0%
Divertito
0%
Sorpreso
0%
D'accordo
0%
Triste
0%
Deluso
0%
About The Author
Press