Gaming
Now Reading
TopWare Interactive risponde alle critiche ricevute per l’aggiunta delle microtransazioni su Two Worlds II
0

Il publisher rassicura gli utenti sulle microtransazioni inserite dall’ultimo aggiornamento del gioco affermando che saranno “del tutto facoltative”.

Two Worlds 2

Negli ultimi tempi si è tornato a parlare di Two Worlds II, ottimo gioco di ruolo occidentale sviluppato dalla software house polacca Reality Pump e pubblicato da TopWare Interactive nell’oramai lontano 2010. Il gioco è tornato alla nostra attenzione principalmente per la pubblicazione di una nuova espansione chiamata Call of the Tenebrae avvenuta poche settimane fa e, soprattutto, al fatto che con tale espansione sono state aggiunte alcune microtransazioni al gioco che hanno fatto arrabiare non poco l’utenza.

Il vice presidente di TopWare Interactive, Dirk Hassinger, ha voluto rispondere agli utenti per rassicurarli:

Con la realizzazione di Call of the Tenebrae abbiamo apportato vari miglioramenti al motore di gioco e abbiamo deciso di rilasciarli a chiunque abbia acquistato il gioco principale a prescindere dall’ acquisto e meno dell’espansione. Le microtransazioni sono del tutto facoltative, Two Worlds II non è un Free2Play o un Pay2Play, tutti coloro che possiedono il gioco principale hanno l’esperienza completa con tutte le sue caratteristiche, tutto quello che i giocatori possono comprare possono trovarlo anche in-game. Le uniche cose che non si possono trovare nel gioco sono contenute in alcune edizioni speciali o nel season pass ma questi contenuti non sono disponibili come acquisti in-game.

Fonte

Pubblicato in: NEWS

Dopo aver letto questa notizia mi sento:
Felice
0%
Euforico
0%
Divertito
0%
Sorpreso
0%
D'accordo
0%
Triste
0%
Deluso
0%
About The Author
Press