Hi-Tech
Now Reading
Yahoo! potrebbe sparire dal web
0

Il noto motore di ricerca Yahoo! rischia di sparire dal web, è una delle notizie di cui se ne parla tantissimo in queste ore, dal momento che in base alle statistiche della borsa in un anno il titolo Yahoo! ha segnato un -35% al Nasdaq e negli headquarters della società californiana crescono giorno dopo giorno timore e incertezza. Questo dati si uniscono anche al pensiero della Ceo Marissa Mayer che non vede progressi sul piano di turnaround da lei stessa varato. In queste settimane uno dopo l’altro molti manager di primo piano stanno liberando le proprie scrivanie. Coloro che sono rimasti premono affinché il Cda prenda in mano il destino dell’azienda e le varie alternative a disposizione.

«Negli ultimi mesi – hanno raccontato a Forbes alcuni dipendenti che hanno scelto di restare anonimi – la Mayer ha perso il suo responsabile marketing, l’account manager, il responsabile dello sviluppo e alcuni senior vice president. Ha inizialmente portato in Yahoo speranza, fiducia e una profonda conoscenza delle tecnologie. Ma c’è una diffusa convinzione che non sia più all’altezza del suo compito».

Secondo il Wall Street Journal ad agosto la Ceo avrebbe riunito i top manager in una saletta riunioni, chiedendo loro di sottoscrivere un accordo in cui si impegnavano a restare nel gruppo per i prossimi tre anni. La stessa Ceo di Yahoo due mesi fa aveva comunicato l’intenzione di adottare una nuova strategia per “resettare” il focus dell’azienda, dando mandato alla McKinsey & Co, una delle più grandi multinazionali di consulenza manageriale al mondo, di valutare tutte le alternative a disposizione.

Yahoo! sbarcò online nel 1994, ben 21 anni fa, inizialmente era solo un algoritmo sviluppato da 2 studenti universitari di Stanford. Tra bravura e fortuna Yahoo ha scalato molto velocemente: primo motore di ricerca del mondo e papà dell’ecosistema web con i suoi servizi di posta elettronica, chat e news per quasi un decennio. Adesso il colosso di Internet sta vivendo una delle stagioni più difficili.

Non si resta che attendere per capire di più su quali possano essere le sorti di uno dei più grandi colossi del web.

Dopo aver letto questa notizia mi sento:
Felice
0%
Euforico
0%
Divertito
0%
Sorpreso
0%
D'accordo
0%
Triste
0%
Deluso
0%
About The Author
Redazione
ARCADE 24 - Il nuovo sito dedicato al comics & games, cinema, serie tv e hi-tech!